SEO, come ottimizzare elementi chiave del sito web

bambino robot sul ramo di un albero in autunno, con in mano un aquilone

image credits: www.mattdixon.co.uk

La SEO esige vari interventi per poter mostrare, nel tempo, la sua efficacia. Il classico modo per categorizzarli riguarda le azioni Off Page e On Page.

L’aspetto Off Page è relativo ai link in ingresso (backlink). La qualità dei link dipende dalla qualità e autorevolezza dei siti che li propongono e dalle “anchor text”, le parole chiave presenti al loro interno. Intuitivamente, il controllo su questo aspetto importante dell’ottimizzazione è – almeno in teoria – minimo.

In compenso, la SEO On Page gode di totale libertà di azione e riguarda due aspetti distinti:

da un lato ci sono gli elementi  tecnici e strutturali, come le sitemap, il file robots.txt ed altri parametri per la indicizzazione, velocità di caricamento delle pagine, facilità di navigazione nel sito, pagine mobile responsive, protocollo https

dall’altro abbiamo i contenuti, i quali devono essere rilevanti ed autorevoli ai fini di un miglior posizionamento nei risultati dei motori di ricerca (altro…)

Utilizzo di Internet in Italia

Nel 2017, su una popolazione complessiva di 59,80 milioni di persone, gli utenti internet attivi sono 79%. Le connessioni internet esclusivamente da mobile (fuori casa, fuori dall’ambiente di lavoro) rappresentano il 29% .

infografica con alcuni numeri del digitale in italia 3027

Gli utenti che usano i social network sono il 42% (qualsiasi tipo di attività social nei tre mesi precedenti l’intervista). Le persone che usano abitualmente l’email sono il 54%. Il 62% degli italiani usa lo smartphone mentre il 29% ha effettuato almeno un ordine online nei 12 mesi precedenti l’intervista. Le persone che cercano informazioni su prodotti e servizi in rete sono il 35%, mentre il 32% ha visualizzato contenuti multimediali online (video, immagini, streaming, giochi).